h1

I vegetali teutonici…

febbraio 21, 2005

Un paio di mesi fà avevo comprato delle arance. Non erano molto buone così, anzichè mangiarle fresche, ci abbiamo cucinato della carne e un dolce al cioccolato. Una deve essere caduta dalla retina che le conteneva e l’ho trovata dispersa e solitaria in fondo al frigorifero. Avevo paura a toccarla perchè credevo che fosse molliccia e ricoperta di muffa e invece era in ottime condizioni. Non l’ho utilizzata, ovviamente, ma sono rimasta di stucco perchè ho pensato che fosse contro natura che un’arancia comprata 2 mesi fà non avesse segni di deterioramento!
Non è la prima volta che mi capita qui. Anche l’estate scorsa avevo comprato delle susine e dopo diverse settimane erano ancora lì vive e vegete (avrete capito che non siamo grandi appassionati di frutta!). Oggi al supermercato ho comprato dei petti di tacchino e la data di scadenza riporta “2/3/2005” che vuol dire fra 9 giorni!!
Ma com’è possibile? Che diamine ci mettono nel cibo per farlo durare così tanto? Quando facevo la spesa a Roma, se mi dimenticavo qualcosa nel frigo me ne accorgevo dall’odore!
Non sono molto convinta che mangiare frutta e verdura da queste parti sia molto salutare. Forse fa meno male un cheeseburger doppio con maionese e ketchup.
Quando Sean è venuto a Roma e per la prima volta siamo andati a fare la spesa, è rimasto di sasso nel vedere i nostri peperoni: lunghi, storti, alcuni bicolori. Qui i peperoni sono tutti esattamente uguali: piccoli, di forma regolare e dai colori brillantissimi e uniformi. Sembrano di plastica.
Mah.

Stasera mi ri-guardo “Il Diario di Bridget Jones”. Sono sola soletta perchè Sean è andato da Thomas per aiutarlo a studiare e probabilmente dormirà da lui. Meno male che danno un film perchè cominciavo a pensare che era meglio disdire la smart card! Da quando prendiamo anche la Rai, credo di aver visto più spesso la TV tedesca di quanto facevo prima! Ma la Rai ha sempre fatto programmi così assurdi o ero io che prima non mi rendevo conto perchè avevo altro da fare?
Domani voglio andare a comprare il regalo per la mia mamma che il 4 marzo compie gli anni. Volevo prenderle un cd di Edit Piaf perchè so che lo sta cercando da un po’. Ma magari mi faccio prendere dallo shopping e trovo qualcosa di meglio.

Anche oggi 2 parole nuove: Sieger che vuol dire vincitore e Bauch che significa pancia.
Bis bald!

2 commenti

  1. Ciao,
    come va? e la lotta contro le sigarette procede? scusa se te lo chiedo ma non ho ancora letto gli ultimi post.
    Io sono rientrato in Italia per qualche giorno.
    Saluti Rago


  2. Ciao…. vero come procede la tua lotta contro le sigarette? Spero bene… l’importante è non mollare…
    Eeheheh i vegetali teutonici, beh effettivamente durano parecchio… rimarrei folgorato anche io… beh magari pensala così ti allungheranno la vita anche a te e rimarrai fresca e giovane come il primo giorno… Non sei felice?😛
    Beh spero che tu il film lo possa trovare, io ho penato parecchio per riuscire ad averlo… cmq ti consiglio anche il libro… è molto più intenso e emozionante…
    Ti auguro una buona giornata, io cercherò di trovare qualche offerta di lavoro degna di essere chiamata così…
    Ciao



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: