h1

Con la forza del gigante, il pulito è più brillante…

aprile 26, 2005


Posseduta dallo spirito maligno di Mastro Lindo (presente anche qui, sotto il falso nome di Master Proper!), stamattina mi sono arresa alle pulizie di primavera.
Perciò scopettone, detersivo spray, panno antistatico, aspirapolvere e soprattutto musica.
La musica è l’elemento fondamentale per le mie pulizie. E chiamarlo “sottofondo” mi sembra riduttivo, visto che riesco a sentirla anche con l’aspirapolvere attaccato.
Per le performances di oggi, ho scelto Lucio in versione anni ’70 per lo spolvero degli scaffali, con picchi entusiasmanti di “Una giornata uggiosa” e “Una donna per amico” cantate davvero a squarciagola. Poi è stata la volta delle finestre (cielo, sono impazzita?) e a quel punto il povero Lucio non mi sembrava più adatto, quindi ho scelto Green Day anni ’90 e Basket Case mi calzava come un guanto (sometimes I give myself the creeps – sometimes my mind plays tricks on me…).
Quindi aspirapolvere e poi mocio e a quel punto i Queen sono quasi un obbligo. Perchè, con il manico del mocio, il microfono di Freddie Mercury viene troppo bene!
Adesso sono in chill-out con gli UB40 e dò gli ultimi ritocchi. Di solito faccio tutto con un solo cd, ma oggi ero troppo indecisa e alla fine ho scelto tutto.
Ah, per la cronaca, avevo deciso di pulire le finestre perchè c’era un bel cielo limpido e un bel sole. Ho pensato che era difficile che potesse cambiare, almeno per oggi. Ma si sa che in questi casi il calcolo delle probabilità si annulla completamente, come direbbe Pam, e quindi circa 20 minuti dopo aver finito con l’ultima finestra della sala, il cielo ha cominciato ad annuvolarsi col risultato che ora piove…e che palle!!

Le parole di oggi sono in tema e non sono nuove, ma piuttosto un ripasso delle mille, complicatissime varianti di questa lingua: degli esseri viventi (escluso il mondo microbiologico e vegetale!) si dice Sauber – pulito. Per tutto il resto si dice Geputzt – pulito. Rein, invece, vuol dire sempre pulito, ma si usa un po’ per tutto, esseri viventi e non. E più precisamente, indica una cosa molto pulita, pura. Ma chi ci capisce?! Uff…

One comment

  1. Beh mentre che ci sei ci sarebbe anche la mia piccola casetta da pulire… Visto che ti vedo presa… Guarda ti lascio lo stereo a palla, il cane che ti balla sul cubo… Che vuoi di più dalla vita? Ehheheeh



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: