h1

Danke!

luglio 6, 2005

La giornata è stata pessima. Il mio capo mi sta facendo uscire pazza, i clienti sono più rompiscatole di quanto ricordassi, fa un caldo insopportabile e sto diventando cibo per le zanzare. In più, come ciliegina sulla torta, tornando a casa ho trovato la bella sorpresa di una multa di 225 euro, risalente al 23 luglio 2001 e che non mi era stata notificata.
Avrei voglia di picchiare qualcuno!

Sean ha cominciato a lavorare e si sta ambientando. Per ora divide una casa messa a disposizione dalla ditta con altri 4 colleghi, ma nel weekend comincerà a cercare in giro qualcosa per noi due. Pare, tra l’altro, che la ditta stia per traslocare da Purmerend (le mie amiche mi prendono in giro per il nome di questa città, uff!!!) ad Amsterdam e sembra che gli affitti lì siano piuttosto alti.
Ad Amsterdam ci sono stata in vacanza 2 volte. La prima con la mia amica Michela, a febbraio del 2000 e poi l’anno successivo con Sean, la nostra prima vacanza insieme. Forse un segno? Può darsi, mi piace pensarlo!
Comunque è una città affascinante, che ti rapisce. Io amo profondamente le città del nord, la loro architettura, il clima, la mentalità della gente. Ma Amsterdam, in particolare, mi ha lasciato qualcosa. E’ indimenticabile.
Magari mi compro un bel diamante, perchè no?

Venerdì prossimo Sara e Andrea si sposano e io devo ancora comprare un regalo decente, sono pessima. Qualunque suggerimento è ben gradito. Come mai ho sempre così poca fantasia in fatto di regali? A dire il vero, dovrei anche pensare seriamente a cosa indossare. Se continuo a rimandare finirò col mettere jeans e maglietta…non mi sembra adatto.

Prima che mi dimentichi, grazie a tutti per l’incoraggiamento, ne avevo bisogno. Per quanto possa essere felice (e lo sono davvero!), non è semplice fare i bagagli e trasferirsi 700 km ancora più lontano dalla propria famiglia. E in totale farebbero, ad occhio e croce, circa 1900 km…Oh, my God!
; )

Ieri ho dovuto scrivere un’intera lettera in tedesco alla madre di Sean. E’ stato meno difficile di quanto pensassi, anche se noto che dopo più di un mese di “vacanza” dallo studio, sono parecchio arrugginita. Oggi ha risposto alla e-mail e dice che è andata piuttosto bene. Che cara, spero non lo dica solo per non umiliarmi!
La parola di oggi è Umarmung, abbraccio.
Ora vado a dare un altro po’ di cibo alle mie zanzare. Bis Bald!

Advertisements

4 commenti

  1. …consigli per il matrimonio…
    C’è un meraviglioso negozio sito vicino alla metro Cipro, chiamato Cinzia De Santis, dove si trova tutto per la casa. Suona squallido? no, no, fidati è un posto fichissimo. E molto stiloso. Io ci farei casa, se ne avessi una.
    Per l’abbigliamento, io credo che un classico gonna-longuette di seta con canottierina a spalline sottili abbinata, e sandali con tacco 11 (se è di sera) o 5-6 (ma sottile, in ogni caso), funziona sempre. Gioielli “minimal”, e hai vinto tu! 😉
    Chissà quando anche i miei amici inizieranno a sposarsi…
    Baciii
    Ila


  2. che invidia, anche io vorrei venire a vivere in germania, ma non ho il coraggio di farlo, anche perchè dovrei mollare un lavoro fisso…intanto cerco di gironzolare appena posso : )
    in bocca al lupo


  3. Per Pink:
    Ho preso pantaloni di lino e un bel top bianco, ma la mia borsa vince in assoluto il premio “Borsa dell’anno”, non vedo l’ora sfoggiarla!
    Per i tacchi, mi sa che passo. Ai miei piedi non piacciono ; )
    Per il regalo sono ancora in alto mare, peccato che Cipro è un po’ troppo lontano per i miei orari del cavolo. Grazie per la dritta, comunque. Magari ci passo per me!!!

    Per Enrica:
    Io ho mollato un lavoro fisso per trasferirmi, ma non è che lo amassi particolarmente, quindi non mi sento di aver fatto chissà quale sacrificio. Però sono dell’opinione che bisogna buttarsi se si vuole qualcosa, quindi fallo. Magari ci si vede in giro da quelle parti ; )
    A presto


  4. Aahhh ok! non avevo pensato all’opzione pant di lino…bello bello…la borsa, mi raccomando, posta una foto che sono curiosa!!!
    🙂
    kisses



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: