h1

Trappola per topi

gennaio 3, 2006

Amsterdam.

Un topolino si aggira nel salotto. Sono sotto shock e relegata nella camera da letto al piano superiore mentre uno dei coinquilini di Sean e’ fuori che compra una trappola per topi.
L’infame ratto l’ho avvistato personalmente ieri mattina mentre mangiavo un digestive al cioccolato seduta sul divano. Un nanosecondo dopo, ero in camera da letto bianca come un cadavere e tremante come una foglia. Non ricordo di aver salito le scale, devo aver volato letteralmente.
Sean ha ingegnato una trappola seguendo alcune istruzioni prese da internet. C’e’ una pirofila di pyrex in bilico su di un vassoio, sorretta da un apribottiglie. In mezzo, un pezzo di formaggio di capra affumicato a fare da esca.
Naturalmente non funziona, quindi il baldo coinquilino ora si affidera’ alla tecnologia.
Sono graditi suggerimenti. Di qualunque sorta.
L’infame deve andarsene. E’ “o IO o LUI”

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: