h1

Riserva Esaurita

gennaio 19, 2006

Di nuovo a Roma.

Il motivo di questo andare e tornare è che Sean divide ancora l’appartamento con i suoi colleghi e per ora non riusciamo a trovarne un altro ad un prezzo accettabile.
E’ dura andare avanti così, è un periodo davvero difficile. La pazienza sta per esaurirsi, la comprensione per la situazione lo stesso. Sto in riserva, spia rossa, fra poco mi fermerò.

Ma io non voglio fermarmi. Ho voglia di ricominciare a vivere la mia vita senza più attese, senza stand-by. Voglio vedere la fine di questo periodo assurdo, non previsto e vissuto troppo male.
E poi ricominciare, ma meglio di prima.
Il disagio più grande è di notte. Continuo a svegliarmi senza ricordarmi dove sono, in quale letto dormo. Apro gli occhi e passa quel minuto in cui non riesco a inquadrare l’ambiente. Mi chiedo perché il letto è di fronte alla finestra, cerco la luce con la mano destra, provo a rigirarmi, ma il letto non è matrimoniale. Poi finalmente mi rendo conto e mi viene il magone.
Non lo so, mi prende così, mi viene proprio da piangere, mi sento spaventata e sola da morire.
Sono un disastro!

Ma basta, basta lacrime e sentimentalismi. Domani sera le mie amiche adorate mi rapiscono e mi portano in Abruzzo per il fine settimana. Così è un letto in più da non riconoscere!
Vado – di nuovo – a preparare la borsa. Sono diventata un mago con le valigie, non mi batte più nessuno!

Advertisements

5 commenti

  1. sei proprio brava dai! tieni botta!e divertiti con le tue amicone!
    un sorriso e un abbraccione,M.


  2. ciao eulinx, ti capisco benissimo, prova peró a ribaltare la situazione e pensa a quanto sei fortunata a non essere rintanata nello stesso posto per tutta la vita…in fondo si tratta solo di un letto! ciao ;-P


  3. …a me accade lo stesso…in piccolo rispetto a te… dormo quasi tutte le notti da Daniele, e quando mi ritrovo nel mio “lettino sudicio”, come lo chiama lui, non ci capisco niente – lui in compenso, quando non ci sono fa gliincubi!
    vai fuori e rilassati!!!!!!!!!


  4. Non sai quanto ti capisco. Ma non devi perdere la fiducia e la pazienza. I nervi saldi in certi casi sono fondamentali… E poi anche Roma ha i suoi lati positivi, no? Chiara


  5. Ancoras un piccolo sforzo…



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: