h1

Cinque Strane Abitudini

gennaio 30, 2006

Raccolgo il testimone passatomi da Rago e confesso 5 delle mie strane abitudini.
Pensavo che sarebbe stato difficile radunarne 5 e invece eccole qui, veloci veloci!
In comune con Rago ho un invidiabile talento nel fare le cose all’ultimo secondo e nel dimenticarmi praticamente di tutto, dallo spazzolino da denti al codice bancomat. Ma di queste mie abitudini eviterò di parlare, visto che sto cercando di cambiarle. Per ora senza troppo successo, ma mi sto impegnando.

  1. Accendo il “Caldobagno” tutte le volte che entro in bagno, anche solo per fare pipì o anche solo per truccarmi o pettinarmi.
  1. In aereo devo leggere Focus. Non si discute, è un must. Se so che dovrò prendere un aereo prima che sia uscito il nuovo numero, compro quello attualmente in edicola ma evito di leggerlo fino alla partenza.
  1. Quando sono depressa/malinconica/triste o quando ho semplicemente voglia di coccolarmi, guardo “Harry, ti presento Sally”. Considerando che è un film del 1989 e considerando anche che gli stati d’animo sopra elencati mi capitano piuttosto spesso, potreste forse farvi un’idea di quante volte io l’abbia visto. Dire che conosco tutte le battute a memoria è superfluo.
  1. Quando la sera noleggiamo un DVD, mi addormento circa 20 minuti prima della fine del film. Non è un caso, ma un dato di fatto, succede ogni volta. Di solito, quindi, devo finire di guardarlo il giorno dopo, prima di riportarlo al negozio. A volte, però, non ne ho il tempo, perciò ci sono innumerevoli film di cui conosco l’intero contenuto, ma non il finale.
  1. Scrivo sempre il mio nome e la data d’acquisto sulla prima pagina dei libri. Così, se mi capita di rileggere il libro a distanza di anni, risalgo facilmente al periodo che stavo vivendo quando l’ho comprato e ricordo meglio cosa mi ha portato a provare le sensazioni che ho avuto leggendolo la prima volta. Mi piace poi confrontare quelle sensazioni con quelle attuali.

Passo il testimone a Pinklady, Punto Effimero, m.a.r.c.o., Witchy e Chiara.
Non me ne vogliano!

One comment

  1. Ciao Eulinx!
    Non posso non commentare il punto 3!
    Io ho una marea di film/serieTV che possono fare da sfondo alla giornata ma un film che per me aveva lo stesso valore è stato, per un certo periodo, “Il padre della sposa II”… mi rilassava…
    Inutile dire che Harry è comunque un gradino più sopra è quindi lo guardo solo quando sono “ispirato”, rigorosamente in inglese. Invece per risollevarmi tutti i giorni attingo alla serie completa di Friends in DVD, mi mette sempre e comunque di buon umore…



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: