h1

Schade!

marzo 15, 2006

Stamattina sono andata al Consolato Italiano qui a Mannheim per qualche informazione, principalmente per sapere come votare. A quanto pare non sarò in grado di farlo, perché non ho ancora fatto l’iscrizione all’AIRE e non riusciranno a registrarmi in tempo per le elezioni, manco mi trovassi nel Burundi.
Quando ci furono le elezioni qui in Germania lo scorso settembre, Sean si trovava ad Amsterdam ed ha semplicemente votato per posta, con la scheda elettorale che gli era stata inviata a casa.
Complicatissimo, no?

Ho ripreso le mie lezioni di tedesco in cd-rom, ma presto mi iscriverò ad un corso vero. Fra un paio di settimane, precisamente, al nostro ritorno da Lisbona. Ah, già, si parte per Lisbona giovedì prossimo. Non vedo l’ora di fare la turista per un po’ e rimpinzarmi di baccalà.
Qualunque consiglio sulla città è graditissimo, visto che non ci siamo mai stati, in Portogallo.
Soprattutto riguardo ai mezzi di trasporto e alle cose da non perdere assolutamente, considerando che abbiamo solo 4 giorni a disposizione. Ho comprato una guida, ma è ovviamente in tedesco e Sean non ha molto tempo per leggere guide turistiche, in questi giorni.

A Mannheim hanno aperto una nuova Arena. Funge principalmente da stadio del ghiaccio per la squadra di hockey, Die Adler (pluricampioni nazionali e non so che altro, mooooolto amati da queste parti!), ma viene ovviamente usata anche per altri sport, nonchè per i concerti.
Ed essendo l’arena più grande e moderna di questa zona, abbiamo concerti a go-go. Voglio dire di gente famosa, non la solita Milva e Nino D’Angelo, com’era prima che partissi!! Sabato scorso hanno suonato i Depeche Mode e a quanto ci è stato detto da un paio di amici, è stato un concerto favoloso. Io non vado ad un concerto da una vita, quindi sto sperando ardentemente in qualcosa di buono per i prossimi mesi.
Domani sera volevamo andare a vedere Boris Becker contro McEnroe in un match per beneficenza (quando ti ricapita di vedere dal vivo due mostri sacri del tennis, del VERO tennis?), ma purtroppo pare che Becker si sia sfasciato qualche pezzo di gamba e così niente match, rimandato.
Peccato! Anzi, Schade!

9 commenti

  1. becker-mac? come ti invidio! portugal? mangia + che puoi che il cibo merita, se ti piace il pesce, e non costa niente…buone vacanze! mmmh, baccalá…;)


  2. ciao!
    anch’io sono messa come te per votare, io mi devo ancora iscrivere all’AIRE, ma mi sa che ormai é giunto il momento
    Io del portogallo non so niente, noi siamo andati nei Paesi Baschi, posto semplicemente meraviglioso, che ti consiglio appena puoi: riguardo al resto mangia più pesce che puoi, perchè é buonissimo e là costa poco…
    Ciao e buone vacanze
    Cloti


  3. Non sempre votare è una bella cosa…
    Prodi sembra Fantozzi (con tutto il rispetto per Fantozzi) e Berlusconi è analfabeta (non azzecca mezza consecutio)…
    … mi sa che voto il ritorno della monarchia!


  4. ehehehe concordo con Pinklady…
    Peggio di così non si può.
    Quasi quasi mi candido pure io.
    In questi giorni troverò lo slogan e il programma e ti dirò 😀
    Cavoli bello il Portogallo, me ne hanno parlato molto ma molto bene.
    Io oltre la Sardegna non ho visitato nulla, perciò non faccio testo 🙂


  5. Io ti direi semplicemente di far attenzione se hai la macchina fotografica, visto che l’ultima volta che sono stata a Lisbona, me l’hanno RUBATO mentre cercavo di fare una foto. Abbiamo corso dietro di loro, e ci siamo ritrovati braccati da cinque ragazzi che hanno ammazzato i miei due amici. La città è bellissima, ma è un posto povero dove ci sono molte persone pronte a “salutare” i turisti. Quindi mi raccomando: prendete cura di voi.


  6. ** Marco: Il match e’ rimandato. Quando ci andremo, faro’ un rapporto completo. Sono contenta di sapere che mi confermi prezzi bassi per il pesce a Lisbona. Mangero’ un po’ di baccala’ anche per te! ; )

    ** Cloti: E’ davvero giunto il momento! Mi abbandonero’ alla burocrazia!!

    **Pink e Tek: Si, ma che si fa, non si vota? Altri 5 anni con il Berlusca e la gastrite mi diventa ulcera!!! ; )

    **Anonimo/Consiglio Serio: Spero con tutto il cuore che tu abbia voluto dire che i tuoi amici sono stati picchiati, e non ammazzati!! Ammazzati in senso figurato, no?
    Comunque grazie del consiglio, faremo attenzione! : )


  7. Ehehehe Eulinx altro che ulcera 😀 😀 😀
    Tra i due non sò chi è peggio và
    Cmq ancora buon viaggio, alle elezioni non ci pensare 😀


  8. Per quanto riguarda i problemi “tecnici” del voto c’è una differenza sostanziale tra il voto per corrispondenza tedesco e quello italiano: in Germania voti per il tuo collegio “d’origine” in Germania. Se sei francofortese, per esempio, voti per il collegio di Francoforte, dove sei iscritto negli elenchi elettorali. Per il voto degli italiani all’estero, invece, è stata costituita la circoscrizione estero, con un proprio elenco di elettori. Ora…se non sei iscritto nell’elenco degli elettori “esteri” non puoi votare all’estero bensì nel tuo comune d’origine in Italia.
    Se quindi un tedesco si trova all’estero può votare per corrispondenza senza che venga modificato l’elenco degli elettori, l’italiano all’estero, invece, che non si è ancora iscritto all’AIRE, comporta una modifica dell’elenco degli elettori, cosa che non può essere fatta a pochi giorni dal voto per evidenti ragioni di garanzia (evitare il voto doppio, certezza sul numero dei cittadini aventi il diritto al voto ecc.).

    Prodi sosia di Fantozzi? Beh…magari buca poco lo schermo…ma le sue argomentazioni mi sembrano persuasive e le competenze indubbiamente ci sono. Nel momento del voto bisogna scegliere…questa volta tirarsi indietro non vale…non votare per il centrosinistra significa votare per Berlusconi. Mi rendo conto che questa frase possa essere irritante…ma la realtà è questa.


  9. ** Gennaro: ho capito la differenza nel voto per gli italiani e per i tedeschi, solo pensavo ci volesse meno tempo a fare la modifica e l’iscrizione all’AIRE.
    Sul voto mi trovi completamente d’accordo, come avrai capito. Non si può lasciare un Paese in mano ad un delirante.
    Ma io ho fiducia, non penso che gli italiani siano tanto sciocchi.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: