h1

Malanni di Stagione

aprile 6, 2006

Da quando sono tornata dal Portogallo, soffro di quella strana malattia che posso definire “malinconia acuta post-viaggio”, ossia l’incontrollabile desiderio di ripartire subito.

Si manifesta con sintomi inequivocabili:

  • pane, burro e marmellata al risveglio, nel disperato tentativo di ricreare la colazione in albergo.
  • La consultazione spasmodica di Bookings.it, il sito con cui da anni prenotiamo tutti i nostri alberghi.
  • La ripetuta visione di TUTTE le foto fatte in vacanza e la fotocamera in borsa anche se vado solo al supermercato.
  • L’impossibilità – nel vero senso motorio del termine – di buttare via scontrini, biglietti di autobus, buste del supermercato portoghese, la lattina vuota di tonno “Vasco da Gama” comprata a Lisbona, catalogando tutti i suddetti articoli come preziosi “ricordi”.
  • Stampare l’estratto conto della Deutsche Bank per vedere dove potremmo andare con un budget di 400 euro solamente. Non molto lontano, purtroppo.

  • Ma in ogni caso, bisognerà aspettare l’autunno.

In questi giorni mi sto dedicando con gioia alla mia grande passione: la cucina.
Involtini con prosciutto affumicato e spinaci, pollo al curry, focaccia al prosciutto cotto e emmenthal, risotto ai carciofi, plum cake salato, polpettine di pesce – solo per citarne alcuni. Sembro decisamente Nonna Papera, ma cucinare è la cosa che mi da più soddisfazioni.
Devo solo distogliere il pensiero dalla mozzarella. Sto in crisi d’astinenza da mozzarella, come faccio?

Annunci

5 commenti

  1. Ah, ma allora io che mangio burro e marmellata (casalinga) tutte le mattine verso le 9 -9.15 posso considerarmi un privilegiato, senza contare il caffe’ italiano con la moka italiana?
    Paka paka


  2. Ehhhh ce l’avessi io il mal diritornodalviaggio… invece, sempre e solo maldiredazionepercolpadiuncapospietato…e di una paga da sfruttamento!!!!!!!!!!!!!!
    😉


  3. Beata te, non vedo l’ora di essere contagiata anch’io… dopo la mi aprossima vacanza!
    ciao e buon fine settimana


  4. Io da quando sono in Svizzera mangio panne e marmellata (ma senza burro) il 50% delle mattine.
    Le altre 50% le macine mulino bianco comprate in Italia 🙂


  5. ** Rago: Sei un privilegiato per la marmellata fatta in casa…mmmhhhh…buona! La moka ce l’ho anch’io, ma io non bevo caffe’, quindi e’ in funzione solo per Sean e per gli amici crucchi!!

    ** Pink e Baebs: e’ un dolcissimo malessere ; )

    ** mc: Sto in crisi d’astinenza, oltre che da mozzarella, anche da biscotti del Mulino: qui non si usano biscotti, quindi niente zuppetta nel latte la mattina : (



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: