h1

E la Bacchetta Magica?

dicembre 5, 2006

Sono stata un po’ assente in questo ultimo periodo e probabilmente lo sarò ancora, fino a Natale. Da settembre sono successe un miliardo di cose. A me sembrano solo un paio di settimane, e invece sono passati mesi.

La casa ha acquistato un aspetto semi-umano. Gli scatoloni sono stati svuotati (ok, lo confesso, alcuni li ho nascosti nell’armadio nella speranza che si autodistruggano), i mobili sono arrivati tutti, il bagno è finalmente terminato, anche se il bell’idraulico non lo vedrò più. Siamo in quella fase del trasloco in cui ti chiedi da dove viene fuori tutta questa roba. E soprattutto, dove la tenevamo prima, che avevamo solo 50mq?

Questa sera arrivano MammaEulinx e PapàEulinx, alle 8 li andiamo a prendere a Francoforte. Domenica poi riparto con loro, passo il Natale a Roma e torno al mio cielo grigio topo il 26 dicembre. Sean si sta già organizzando “tristi” serate da passare con gli amici in mia assenza, speriamo che le spogliarelliste non lancino reggiseni leopardati sui lampadari dimenticandoli lì.

La giornata di oggi sarà dedicata al tentativo (temo vano) di eliminare ogni traccia di sporco e di disordine, ché se no MammaEulinx chi se la sente? Ieri sera mi sono messa a letto sperando ardentemente che tutti gli oggetti in disordine avessero pietà di me e si rimettessero in ordine da soli. Stamattina, la triste scoperta: non ha funzionato. A quanto pare non basta volerlo e giurerei d’aver visto un ghigno sarcastico rivolto a me sulla pila di piatti che non si sono infilati in lavastoviglie stanotte. Ma glielo faccio vedere io, a questi ingrati; domani mi compro un servizio nuovo e li butto nel cassonetto differenziato, poi si vedrà chi sorride con sarcasmo.

Insomma, meglio che vada. Bis Bald!

Annunci

29 commenti

  1. Hai provato a cambiare le pile alla bacchetta magica? Magari ha solo le batterie scariche! 😉


  2. la legge del caos nn sbaglia mai..il disordine può solo aumentare, mentre l’ordine richiede l’impegno di energia! ora mi sfugge il nome del fisico, ma prima o poi me lo ricorderò!
    buon natale, a roma si che passerai un grande natale! roma è magica già di suo, tutto l’anno!


  3. la legge del caos nn sbaglia mai..il disordine può solo aumentare, mentre l’ordine richiede l’impegno di energia! ora mi sfugge il nome del fisico, ma prima o poi me lo ricorderò!
    buon natale, a roma si che passerai un grande natale! roma è magica già di suo, tutto l’anno!


  4. Ahhhh… anche io vorrei tanto la bacchetta magica per il bucato, e soprattutto per aumentare le ore della giornata!!! 😉
    Ripasso, di tanto in tanto, e mi aggiorno…
    Sono serena, forse perché mi sento di nuovo addosso quella mucciniana sensazione del dopomaturità sul tipo “che-ne-sarà-di-me”, che… mi piace, mi mette i brividi e mi dà la carica! Non sono fatta per le cose che durano troppo (lavorativamente parlando!) ho bisogno di cambiare se non ho più stimoli… infantile che sono…


  5. CONEJA:
    Azz…non ci avevo pensato! 😀
    Corro dal ferramenta!

    ANNA:
    Il mio disordine aumenta non seguendo leggi fisiche, secondo me. Sono quasi convinta che gli oggetti si spostino da soli mentre io non li guardo e che si riuniscano per party selvaggi in giro per casa mia. Infami, non mi invitano nemmeno!
    Roma non è sempre magica come può apparire. A volte si fa odiare! 😉

    PINK:
    Ah, per le ore della giornata ne vorrei due di bacchette! Propongo una petizione per aumentarle a 40, che dici?
    Si capisce che sei più serena e sono felice per te. Non sei infantile, gli stimoli sono indispensabili, non credi? Un bacio


  6. la regola del trasloco me la hanno confermata degli amici dopo che io al terzo nel giro di 4 mesi iniziavo a sclerare…ci sara’ sempre uno scatolone, che per quanto piccolo sia, non disferai ma ti porterai sempre in giro di trasloco in trasloco e a un certo punto ti chiederai…che c…o c’e’ dentro. Cosi’ ora dopo il mio trasloco in febbraio ho ancora ben 3 scatoloni che girano per casa…e inizio a farmi la domanda 😉 Buon rientro. Il cielo grigio te lo conserviamo noi!


  7. Per gli scatoloni: Non è tanto la legge del caos, quanto quella di Murphy che dovresti temere. Regola tutto nell’universo 😦

    Per le serate di Sean: Ci sono due possibilità:

    – Partecipo pure io (serve biglietto per Germania,o abbastanza costoso)
    – Vengo a trovare te (serve biglietto per Roma, bastano 45 minuti in aereo e mi intriga de più)

    Iè allora? Chiè facciamo?
    E soprattutto? Come la mettiamo col Duss? 😀


  8. lo faccio anch’io lo faccio anch’io: sperare ardentemente e in modo del tutto sincero che le cose negli armadi si smaterializzino, quelle rotte si riaggiustino, il disordine svanisca da solo…. so che mi capisci, che c’è sempre un momento in cui sei interiormente convinta che DAVVERO, credendoci con puro candore, possa succedere….
    (che ci abbiano vestite troppo spesso da fatine, da piccole??)


  9. dimenticavo: buon viaggio, buon rientro, buone feste…


  10. GRISBI:
    Bene, sapere che non sono l’unica mi dà sollievo! 😉
    Insomma, tu dici che la speranza dell’autodistruzione all’interno dell’armadio non ha fondamenta? 😦

    GS:
    Murphy, nel redigere le sue leggi, si è ispirato senz’altro a me! 😦
    Ti intrigo più della spogliarellista col reggiseno leopardato?? Wow, grazie, questa me la segno subito! 😀
    Col Düss come la dobbiamo mettere? L’ho aspettato per giorni e giorni, ma mi ha dato una clamorosissima BUCA! 😀

    ANNA:
    Grazie! 🙂
    A me da fatina non mi ci hanno mai vestito, purtroppo (ho avuto gravissimi traumi a causa di questo, tutte le mie compagne di scuola avevano la bacchetta magica tranne me!). Io il candore ce l’ho messo, davvero. Ma niente, nemmeno una matita sono riuscita a muovere! 😦


  11. Ahahahha .. ci provo anch’io a sperare che vada tutto a posto da solo…
    Grande eu…


  12. BEPPONE:
    Lasciami indovinare: non funziona nemmeno con te? 😉


  13. Ah, allora i piatti col ghigno satanico non sono solo i miei!!! 😀
    Buona permanenza nella nostra Italia…ci scommetto che il tuo Sean se ne starà buono buono ad aspettare il tuo ritorno, e magari terminerà di svuotare gli scatoloni 😉


  14. Al caos irrimediabile.. qualche volta mi rassegno.. nella speranza che ignorandolo si ridimensioni :((


  15. @eulinx: Una spogliarellista col reggiseno leopardato, se voglio, me la trovo su un qualsiasi sito porno (in “azione” o in “stasi”). Potere di Google.

    Una come te dove la ritrovo?

    Meglio: so già che non la trovo.


  16. Eulinx, come ti capisco!
    Io, dopo due anni dal trasloco, ho ancora tre scatoloni chiusi (non chiedermi cosa contengono, è un mistero su cui gli amici ancora fanno scommesse nell’attesa che mi decida ad aprirli) 😦
    Vivere in una casa con due gatte e ora anche un cane richiede molto impegno e a malapena riesco a risistemare i danni che fanno loro! Almeno io ho la certezza che gli oggetti in casa mia si spostano grazie all’aiuto psicofisico di gatte e cane 😉

    Se trovi una bacchetta che funziona me la presti? giusto un paio di giorni, il tempo di risistemare il garage (ancora occupato da pacchi e mobili da montare!!) e dare un’ordinata all’armadio! 😀

    L’ultima volta che mia mamma è venuta a trovarmi a casa si è guardata intorno e mi ha detto che in fondo non c’era malaccio… in fondo.. molto in fondo… è in superficie che sembra disordinato 😀


  17. La pulizia generale prima che arrivino i genitori! Conosco bene questa attività 🙂


  18. Ciao e buone feste allora!
    (per mettere ordine guarda Mary Poppins più e più volte… non si sa mai che impari 🙂

    A presto!


  19. Ciao Eulinx.
    Prima il fuori tema, ovvero un ringraziamento per il tuo messaggio di solidarieta’, mi ha fatto molto piacere.

    Per quanto riguara le pulizie pre-genitori, io con il fatto che abbiamo unB&b e che faccio lezione di italiano a casa siamo costretti ad avere ordine costantemente, alla fine e’ meglio, pero’ questo fine settimana che pensavo di passare a Mosca, lo trascorrero’ tra spazzalone e aspirapolvere perche’ lunedi’ arrivano dei clienti.

    Una domanda: ho avuto la conferma che i miei leggono il mio blog. Temo che ne seguira’ una crisi creativa. Che ne pensi/ate? Per favore rispondetemi qui!
    Paka Rago


  20. STEFANIA:
    Ma si, buono buono lo sarà. Che svuoti gli scatoloni rimasti, però, non ci credo neanche se lo vedo! 😉

    DRI:
    Ottima tattica! Proverò anch’io ad ignorare il caos! 😀

    GS:
    È vero, io non lo volevo dire per non spaventare tutti, ma dopo che hanno fatto me hanno buttato via lo stampo. 😀
    GS, mi fai arrossire, sei un tesoro! 😉

    AZATHOTH:
    Se trovo la bacchetta sarai la prima a saperlo!
    Mia madre ha fatto commenti simili a quelli della tua. Secondo me fanno loro dei corsi per scovare il pelo nell’uovo… 😀

    DIONISO:
    Anche tu all’ultimo secondo? Io si, è più emozionante! 😀

    SENPAI:
    Di Mary Poppins ho le borse, così dicono i miei amici. Nelle mie borse si può trovare di tutto e intendo davvero di tutto! Mi sto allenando a muovere gli oggetti col pensiero, ma per ora niente di fatto.
    Un bacio 😉

    RAGO:
    Ieri ho pizzicato la mia mamma che leggeva un paio di post. Da un lato mi ha fatto piacere, dall’altro ho pensato che non avrei scritto mai più. Non mi ero mai posta il problema prima e quindi devo ancora decidere cosa ne penso, ma per ora e per quello che mi riguarda, io non la vedo una cosa positiva.


  21. Buon giorno!
    Quindi arrivano i genitori ..hai hai hai! 🙂
    E’ la prima volta che vengono in patatonia?

    Comunque se le cose non si rimettono a posto da sole, basta non dargli la soddiscazione di farti vedere da loro indispettita per questo. Il mio lavandino, dopo 7 anni che aveva dentro se dei piatti (almeno in origine erano tali), stufo della situazione li ha lavati e stesi lui stesso! …ho vinto io! 😀

    P.S. di a Sean che le due rosse per la festa della vigilia non possono venire ma in compenso ci sono tre giapponesine hard niente male …digli di farmi sapere se gli va bene lo stesso così le contatto! …opsss, ma tu sarai a Roma? …peccato! AHAHHAHA 😀


  22. Più che altro è un’attività di cui si occupa sugar. A me non me ne frega molto se i miei trovano la casa un po’ in disordine >;-)


  23. DÜSS:
    È la prima volta che sono miei ospiti, ma in Patatonia c’erano già stati.
    Io voglio un lavandino come il tuo, dove l’hai comprato??
    Sean apprezza e ringrazia…io un po’ meno (e poi scusa, doppio tradimento: dal mio uomo ufficiale e pure dal Principe Azzurro. Che è, una congiura?) 😀
    Bacio

    DIONISO:
    Guarda, ci avrei scommesso che Sugar fosse la diretta interessata. Chissà perché a voi maschietti non frega mai nulla! 😀
    Solidarietà a Sugar!


  24. e io che ho sempre sostenuto che la tecnologia “non ha fatto” passi da gigante, perchè non ha ancora inventato il “TASTINO PULISCI CASA” … insomma un tasto che tu lo schiacci, hai 5secondi per uscire di casa e la casa viene automaticamente lavata, igenizzata ed asciugata :O)

    …va beh! magari la inventeranno…
    BuenaVida


  25. Pulizie all’ultimo con tutto il relativo stress sono una mia prerogativa; e mentre io mi deprimo cercando di nascondere nell’armadio il disordine casalingo dioniso commenta: >


  26. …..dioniso commenta: che te frega


  27. Tesoro ma noi lo facciamo solo per non sentire la tua mancanza …non ci vorrai tenere con il magone tutto il natale? 😐

    P.S. di a Sean che ci sarebbero anche due svedesi …a testa! 😛


  28. SLAYMER:
    Il tastino pulisci casa mi sembra l’idea migliore, inventiamolo! 😉

    SUGAR:
    Sembrano le parole che userebbe Sean! Lasciamoli perdere, che tanto è fatica sprecata! 😀

    DÜSS:
    Immagino, immagino, siete dei tesori, come ho fatto a dubitarne??
    Pure le svedesi mo’? Alte, bionde, magrissime…ma mi vuoi rovinare?! 😀


  29. … magari !!! :O)



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: