h1

Succede di Notte

febbraio 12, 2008

Di tanto in tanto mia sorella lascia il mio nipotino a dormire qui con me. Di sera la peste si trasforma, come per magia, in un bambino che a tratti definirei perfino calmo, ma sempre tremendamente adorabile. Dopo cena ci laviamo i denti, ci mettiamo il pigiama, uniamo i letti e ci mettiamo sotto il piumone a leggere insieme una storia. Gli piacciono le storie di fantasmi, di castelli stregati e di mostriciattoli, ma poi…

Ore 04.12.

Nipote di Eulinx: Zia? Zia?

Eulinx (trafelata e con i capelli a raggiera) : Sì?  Che è successo? Ti senti male? Hai sete? Devi fare pipì?

Nipote di Eulinx (col mento tremolante che trasforma i cuori di pietra in cuori di panna):  No. Ma ho fatto un sogno bruttissimo. Posso venire più vicino a te?

Eulinx: Ma certo, cucciolo. Dimmi, cosa hai sognato?

Nipote di Eulinx: Non mi ricordo bene, ma c’era il mostro a tre teste e anche il mostro succhiasangue.

Eulinx: Santo cielo, sarà stato un sogno terrificante, allora!

Nipote di Eulinx (sull’orlo delle lacrime): Sì, mi sono messo proprio paura.

Eulinx: Ma lo sai, no, che i sogni sono solo delle immagini e che non esistono davvero. E’ come quando guardi la tele. I mostri che vedi nei cartoni sono solo disegni, mica esistono veramente.

Nipote di Eulinx (dopo qualche secondo di riflessione): Comunque, zia, alcuni mostri esistono davvero. Per esempio, il mostro a tre teste si sa che è finto, ma il mostro succhiasangue esiste veramente. Secondo te dove abita il mostro Succhiasangue?

Eulinx (tra sé e sé): Ad Arcore? Mmmhh… (poi abbracciando il nipotino): Ma no che non esiste, te lo assicuro, fidati di me. Dormiamo adesso, che è tardi.

13 commenti

  1. In Germania. Il mostro sanguinario vive in Germania (giusto per dare al nostro futuro best-seller un tocco tra il fantasy e il misterioso che ora come ora vende).

    Un abbraccio cumulativo a quattro teste


  2. Ahahahahahaha!🙂
    mi sono molto divertita, anche se mi dispiace per il nipotino di Eulinx. Per fortuna gli incubi passano…
    Solo, quello riferito ad Arcore mi sa che continua…:(
    Bentornata!


  3. Dopo aver letto il tuo post temo che avrò qualche incubo anch’io


  4. 🙂


  5. Vedo con piacere che il tuo senso dell’umorismo è sempre in forma.
    Grazie per il buon umore!
    Secondo un libro che ho letto, scritto da psicologhe tedesche, il bimbo dovrebbe trovarsi nella fascia d’età da loro denominata magischestufe: in cui tutto ha un’anima e l’immaginazione si confonde con la realtà.
    Però che crudeltà! Perché paragonare il povero mostriciattolo Succhiasangue al mostro gignante-siliconato di Arcore?😉


  6. gli incubi passano e le coccole restano!🙂
    Evviva la ziitudine!


  7. ad Arcore… :-)))
    Ma anche tua sorella vive in Germania dove vivi tu?
    Dolce cucciolo della zia🙂


  8. ehehhe, che dolce il nipotino e che dolce la zia!!
    Beh ma mica vorrai dire al nipotino che nella relatà ci son mostri molto peggiori di quelli delle favole no? è ancora piccolo… lascialo sognare, beato lui che ancora può😛


  9. …ad Arcore è fantastica!!!
    in effetti non ha tutti i torti il cucciolo: di succhiasangue ce ne sono ovunque, come fai a dirgli che non esiste.
    Bella la zia🙂


  10. Ahahaahha ma bella il nipotino!😀
    Pensa se per un incantesimo ti svegli e ti ritrovi prigioniera nella torre di Arcore!😦


  11. Ti chiedo scusa. Ho letto solo ora i post precedenti dove parli di tornare a Roma… mi dispiace tanto che la vita ti abbia riservato delle “sorprese”. Spero che potrai ricordare la tua esperienza e la tua storia d’amore con serenità, e senza rimpianti soprattutto. Ti sono vicina anche se non ti conosco personalmente… Un abbraccio, Sakumi.


  12. oh mamma, il mostro a tre teste adesso e qui…
    posso venire piú vicino anche io?


  13. Ho scoperto da poco il tuo blog…
    Molto bello..
    Sono stato in Germania a maggio per la prima volta e me ne sono innamorato..penso di tornarci a breve…
    Se vai sul mio blog: http://www.failevaligie.it
    C’è un video sono stato a colonia..koblenz..aachen e velbert…



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: