h1

Che anno è?

febbraio 15, 2008

Perchè sui giornali e in tv negli ultimi giorni si fa un gran parlare dell’abolizione della legge sull’aborto? Ma non siamo nel 2008? Oddio, ora esce fuori che siamo nel 1974 e che io ho di nuovo esagerato con l’LSD…

12 commenti

  1. Anche io leggo e seguo, ma, credimi, faccio finta di niente! E’ tutto cosi’ fuori dal normale, fuori dalle righe…

    La mia sensazione e’: siamo precipitati nei nuovi ”anni di piombo!”


  2. o che gli anni siano pesanti come il piombo e che quindi precipitino?😥


  3. a volte vorrei davvero che tornassero gli anni di piombo.


  4. Insomma, non ho esagerato con l’LSD?? :O Io speravo di sì!😦
    Perché trovo assurdo, anacronistico e degradante che in Italia, di questi tempi, si possa anche solo “pensare” di tornare tanto indietro. E arrivo a dire che, se anche succedesse, dopotutto non ne sarei nemmeno tanto stupita. E questo mi spaventa.


  5. Se ho fatto bene i conti, dovremmo essere nel 1208.


  6. Credo che ci sia dietro una grossa manovra. In realtà sono anni che ci provano e nonappena hanno il sentore che potrebbe essere il momento buono ritirano fuori la storia.
    Ora però, considerando il fatto che Guliano Ferrara si sia messo in prima linea, mi viene da pensare che ci sia dietro una bella manovra pianificata da alcuni centri di potere.


  7. Esatto, la seconda che hai detto!😀
    …ma com’è che manco per un po’ e tu sforni post come biscotti?😐


  8. Ciao! Anche io sono sconvolta da questa ondata di regressione…!
    Mi ha portato qui il titolo del tuo blog… Sono stata a Berlino nel 2006 e la prossima settimana andrò a Monaco, sempre come viaggio di piacere per 4 giorni. Tu vivi in Germania? Sono molto curiosa!
    A presto, Sakumi.


  9. …un anno a caso nei secoli oscuri?


  10. comunque oilincse, ormai c’è ‘sto scollamento da’ politica da’ ggente che è irreversibbile. vedi, lo scollamento da’ politica è come ‘a carta da’ cacca, come ‘a carta ggenica. se tu dilicatamente separi ‘sti due veli -ha’ mai fatto l’esperimento? è molto sfizioso- una volta che ha’ separato i due veli nun se riattaccano più. e se te va’ a pulì co’ un velo solo te resta tutta la probblematica n’a mano…
    [tutto gentilmente offerto da corrado guzzanti aka gianfranco funari – ecche vi credevate, che fossi così simpatica?]


  11. Ciao,
    come se l’aborto fosse il problema più grave del paese. Secondo me ci sono ancora troppe persone disinformate che non fanno prevenzione e troppi aborti. Ma c’è anche tanta gente che non arriva alla quarta settimana, persone che non riescono a mandare i figli all’asilo, gente che continua a morire d’inquinamento (il caso Napoli nemmeno lo cito…), e loro parlano d’aborto e del “pastore tedesco” non benvenuto alla Sapienza. Ma siamo matti? Che paese!


  12. ..cercate di vedere il mezzo bicchiere pieno.. senza tutte queste new corbellerie non ci ( ..io parlo anche per voi ma magari neanche vi piace:))) saremmo goduti i cammei della Cortellesi a Parla con me… NE VOGLIAMO RIPARLARE..?
    sublime..
    bye



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: